Ambiente

oBike: la bici del futuro si noleggia anche in Italia

obike-la-bicicletta-del-futuro-si-noleggia-anche-in-italia

oBike è una bicicletta di ultima generazione progettata dall’omonima azienda leader nel bike-sharing senza stazioni.

E’ stata lanciata sul mercato nel gennaio 2017. Grazie alla sua portata innovativa, già nel mese successivo le prime mille oBike hanno iniziato la loro corsa insieme agli abitanti di Singapore. In Europa la bici del futuro è arrivata a giugno dello stesso anno con prima tappa l’Olanda, modello indiscusso di sostenibilità. A seguire Germania, Svizzera, Austria, Spagna e Belgio. Infine ha fatto il suo ingresso nelle città italiane nel novembre 2017, in contemporanea con Francia, Norvegia e Svezia.

In Italia, al momento, è presente a Roma, Torino, Ravenna, Lecce, Rimini, Riccione e in altre località della costiera romagnola per un totale di 12.000 bici. Ma l’obbiettivo è di lanciarla in tutti i maggiori capoluoghi e centri turistici della penisola.

Come si noleggia oBike?

E’ molto semplice: basta scaricare l’app associata sul proprio smartphone. Il servizio costa 0,50 cent ogni trenta minuti di utilizzo, e per usufruirne bisogna versare un minimo di 5 euro di credito. E’ anche possibile acquistare una Special VIP card della durata di 24 ore o di 3 giorni, o altre offerte della durata di 30 0 90 giorni per disporre in modo illimitato del servizio nell’arco di tempo desiderato.

Prima di utilizzare la bici, l’applicazione fornisce un QR code che sblocca l’antifurto in dotazione. Dopodiché la bici è pronta alla corsa. Ma attenzione a guidare in modo prudente. Infatti, al momento della registrazione l’app regala all’utente 100 punti in premio che aumentano o diminuiscono a seconda del corretto o scorretto uso che se ne fa. Se i punti diminuiscono, il costo del servizio si innalza. Una volta terminata la corsa, la bici può essere parcheggiata in qualsiasi punto della città. A patto che non ostacoli il traffico di mezzi e pedoni. A questo punto è pronta a tracciare un nuovo tragitto con un altro cliente.

oBike rappresenta il futuro del trasporto urbano, poiché permette di raggiungere qualsiasi punto della propria città in modo economico e senza inquinare.

Costituisce un’innovazione anche nel campo del turismo, poiché permette ai turisti di visitare città d’arte e luoghi di interesse naturalistico da un differente punto di vista e in perfetta armonia con l’ambiente.

I benefici della bicicletta elettrica sulla salute e sulla psiche

Bicicletta elettrica: l’azienda statunitense Copenaghen Wheel reinventa la ruota

Fonte: o.bike

Vuoi ricevere anche tu le buone notizie di epeira.it? Unisciti agli altri 933 iscritti. Ti manderemo una mail a settimana con una accurata selezione di buone notizie.

Scrivi un Commento

12 + 20 =