Animali

Bruno, il gatto che pesa 11 Kg è stato adottato

bruno-il-gatto-che-pesa-11-kg-e-stato-adottato-Foto-facebook-wright-way-rescue

Bruno, un gatto che  pesa 11 kg affetto da polidattilia ha finalmente trovato una casa dopo essere stato adottato da Lauren Paris, un’attrice e cantante di Chicago.

La polidattilia fa sì che Bruno abbia più ossa del normale.

Il gatto è diventato fenomeno di internet dopo che il rifugio per animali che lo ospita, The Wright Way Rescue Animal Shelter, ha condiviso online i suoi atteggiamenti più pigri. Le pose rilassate di Bruno hanno ricevuto più di 17,000 mi piace e 18,000 condivisioni.

In seguito al successo raggiunto, Bruno è stato inondato da richieste di adozione.

E’ stato così che l’amabile gatto è riuscito a trovare la sua padrona, Lauren Paris. L’attrice e cantante ha appreso la buona notizia lo scorso lunedì dal rifugio per animali. Lauren ha ottenuto l’adozione di Bruno dopo aver inviato una raccomandazione da parte del suo capo e una dichiarazione di intenti allegando le foto del suo appartamento.

Quello che ha fatto sì che Lauren si distinguesse dagli altri candidati è stata l’originale canzone scritta appositamente per Bruno e che parla dei suoi bisogni specifici.

Infatti, non solo Bruno preferisce reggersi sulle zampe posteriori, ma non mangia se qualcuno non lo accarezza, rifiuta di bere se l’acqua è vicina alla ciotola del cibo e odia che la sua pancia sia toccata.

Nonostante sia in sovrappeso, questo amatissimo gatto è perfettamente in salute e a dieta.

La pagina Instagram del rifugio ha annunciato l’adozione di Bruno scrivendo:” Bruno ha fatto la sua scelta, ha trovato qualcuno extra tanto quanto lui. Ecco la nuova mamma di Bruno, Lauren!”

Inoltre, Lauren ha già preparato un account Instagram per tutti i fans del felino. Il primo post del gatto dice:” Yo! Sono Bruno Bartlett, lo scellerato gatto polidattile che si regge in piedi. La mia famiglia verrà a prendermi domani! Seguitemi per essere aggiornati sui miei viaggi extra.”

L’adorabile gatto ha già 35mila seguaci.

Le buone notizie sui gatti anche in questi articoli

Theo, il gatto che salvò la vita della sua padrona

Il gatto scappa nell’aeroporto e non si fa prendere per una settimana

Vuoi ricevere anche tu le buone notizie di epeira.it? Unisciti agli altri 941 iscritti. Ti manderemo una mail a settimana con una accurata selezione di buone notizie.

Scrivi un Commento

diciannove − tredici =