In Inghilterra esiste una farmacia in grado di dare sollievo ai disagi dell’anima attraverso la prescrizione di una poesia: the Poetry Pharmacy

La maggior parte delle persone che hanno visitato la prima farmacia delle poesie hanno cercato aiuto per mitigare stress e pressione della vita moderna.

La farmacia è basata in Shropshire, nel paese di Bishops Castle, e nasce dall’idea della poetessa Deborah Alma che prescrive poesie e non pillole ai suoi pazienti.

La signora Alma, è una poetessa e organizza i libri del suo negozio in base al suo “umore” perché crede che la poesia possa alleviare una vasta gamma di disturbi emotivi dati da stanchezza e stress da cuore infranto.

La signora organizza anche workshop poetici e consultazioni rispetto alla poesia, invitando i suoi “pazienti” nella stanza dei consulti, facendo una serie di domande per poi prescrivere delle poesie attentamente selezione.

La poetessa ha detto:” penso che se c’è un’abilità in quello che faccio, questa è quella di scegliere la giusta poesia per la giusta persona dopo averla conosciuta un po’ e aver chiacchierato con lei.”

La signora Alma ha lavorato con pazienti che soffrivano di demenza per anni e ha notato che la poesia può cambiare il mood della gente. Inoltre ha riscontrato che a molte persone piace essere ascoltate attentamente, così attentamente da scrivere e da dare valore a quello che dicono.

Il progetto della farmacia ha avuto inizio nel momento in cui la signora Alma ha comprato un’ambulanza in saldo e l’ha trasformata in un “poeta d’emergenza mobile” (emergency poet) viaggiando per la nazione dispensando poesie dal retro dell’autoambulanza.

La signora crede che l’arte “possa fare molte cose, può rappresentare una connessione intima tra te e qualcuno che ha affrontato un problema prima di te, che ne è uscito e l’ha processato; può essere una preghiera, una maledizione, può essere una poesia d’amore, un portafortuna.”

L’organizzazione mondiale della salute ha recentemente realizzato un report che conferma che c’è una sostanziale e sempre crescente evidenza dei benefici salutari dati dalle arti. Alla farmacia della poesia, in base a questo, si crede che la giusta poesia per la giusta persona può fare la differenza.

Vuoi ricevere anche tu le buone notizie di epeira.it? Unisciti agli altri 112 iscritti. Ti manderemo una mail a settimana con una accurata selezione di buone notizie.

Riguardo l'autore

Rita Carbonara

Rita Carbonara

La vera patria di Rita è l’Inghilterra. Le chitarre, James e Graham Jonathan fanno parte di questo mondo incantato che Rita usa per scaricare tutta l’energia accumulata durante la giornata. La lettura è uno dei rifugi in cui si trova meglio, specie se si tratta di Dickens. Esploratrice, ama i dettagli e mettere nero su bianco tutto per poi rivivere i momenti più belli all’infinito.

Scrivi un Commento

quattro × 5 =