Amber Rojas è una donna che ha raccontato la sua storia alla pagina “Love What Matters“: si è resa conto che la sua quinta bambina era affetta dalla sindrome di Down solo dopo averla data alla luce in acqua.

Non sono sicura di quante coppie pianifichino cinque bambini. È difficile bilanciare un matrimonio, due posti di lavoro e quattro bambini davvero tanto, tanto impegnativi. Immaginate dunque lo stupore quando abbiamo saputo che avremmo avuto un altro bambino! Ricordo di aver parlato con la mia ostetrica Kaitlyn per tanto tempo. Lei ha mostrato incondizionato amore per me, mi ha rassicurata dicendomi che era questo ciò che Dio voleva per me. Era questo il suo piano, il suo disegno.” dice Amber, che aggiunge:

Ero così nervosa nel dire a tutti che stavamo per avere un altro bambino! Tutti però erano molto eccitati e, per fortuna, mi davano tanto conforto. Ne avevo veramente bisogno! Dato che questo era il mio quinto bambino, ho letteralmente elaborato ogni modo possibile per far sì che qualcosa fosse “a sorpresa”. Così ho deciso di farne una a mio marito non volendo sapere il sesso e i miei primi quattro figli si sono detti d’accordo. Dunque così è stato.

Il pensiero di rimettersi in gioco con un quinto figlio ha pesato tanto per Amber Rojas e suo marito, ma insieme hanno deciso di portare avanti la gravidanza ed accogliere questo nuovo dono.

Amber era tranquilla anche sullo stato di salute della sua piccolina, ma la situazione si è ribaltata una volta venuta alla luce.

Solo dopo il parto, la donna ha scoperto che la sua quintogenita era affetta dalla sindrome di Down.

Questo non è però stato motivo di pregiudizio da parte sua, anzi l’ha amata doppiamente come i suoi fratellini. Da qualche tempo circola in rete la foto della mamma Amber con la sua piccolina in braccio. Ad accompagnare la foto è un bel messaggio, importante per superare la diversità e le barriere del pregiudizio.”

Amber Rojas ha dichiarato: “Per noi è bellissima, è perfetta così!”

Vuoi ricevere anche tu le buone notizie di epeira.it? Unisciti agli altri 225 iscritti. Ti manderemo una mail a settimana con una accurata selezione di buone notizie.

Riguardo l'autore

Rita Stefano

Rita Stefano

Nasce prima del previsto perché la cicogna non vedeva l'ora di atterrare. E' una ragazza alla mano, simpatica e solare; riesce a trovare il lato positivo in ogni cosa. Non ha peli sulla lingua e perciò schietta e diretta, spesso con il rischio di sembrare inopportuna. Frequenta il Liceo e il Conservatorio. Le sue giornate vengono scandite dal suono del pianoforte, al quale corrisponde un'emozione per ciascun tasto. Ama le lingue, viaggiare e fotografare i momenti più belli.

Scrivi un Commento

4 × tre =