Durante The Biggest Weekend, festival organizzato da BBC Music, Rita Ora canta Lonely Together commuovendo tutti con questo omaggio all’amico Avicii.

L’affermatissima popstar britannica ricorda così il DJ Tim Bergling, comunemente conosciuto con il nome d’arte Avicii, trovato morto il 20 aprile in Oman.

Salita sul palco di Swansea in Galles il 26 maggio, la star ripropone la canzone prodotta con il dj l’anno prima. Alle sue spalle compare la scritta Avicii 1989-2018, provocando un clamore di incoraggiamento da parte del pubblico. Infatti l’artista da subito molto emozionata e commossa, ringrazia i presenti ribadendo quanto sia difficile per lei cantare questa canzone dopo l’accaduto e quanto le sia d’aiuto la presenza di un pubblico caloroso.

Il brano con cui la cantante si è esibita fa parte di un LP del DeeJay dal titolo Avicii(01). La collaborazione di Rita Ora con Avicii era nata solo da un anno e la canzone Lonely Together ne è l’unico frutto. Essa vanta tuttavia l’ingresso nella top ten delle classifiche di vendita in Australia, Belgio, Irlanda, Polonia, Scozia,  Svezia, Regno Unito e molti altri.

Prima di lavorare con la cantante britannica, il DeeJay aveva per lungo tempo lavorato a nuovo materiale facendo fantasticare tutti i suoi fan su una possibile produzione di un album postumo, sempre in questi giorni però la sua portavoce ha smentito queste voci.

In precedenza Rita Ora, durante il concerto al Koningsdag Festival di Breda ha chiesto al pubblico di osservare un minuto di silenzio, in ricordo di Avicii. In quella occasione ha detto: Ho avuto l’onore di collaborare con una persona che ha cambiato la mia vita e che è stato uno dei miei più cari amici.

La Ora però non è l’unica cantante a ricordare il DeeJay in Svezia. La città natale di Tim Bergling, gli ha fatto spettacolari tributi in diverse occasioni. Il 26 aprile scorso un centinaio di cantanti hanno intrattenuto un pubblico svedese sulle note di Wake me up celebre canzone di Avicii. Si aggiungono a questi anche un’infinità di post sui social in sua memoria.

Vuoi ricevere anche tu le buone notizie di epeira.it? Unisciti agli altri 73 iscritti. Ti manderemo una mail a settimana con una accurata selezione di buone notizie.

Riguardo l'autore

Daniele D'Amato

Direttore Responsabile. Giornalista, fotografo e insegnante; lauree in Scienze della Comunicazione e in Sociologia e Ricerca Sociale; masters in DSA e in ADHD. Fondatore e Presidente dell’associazione fotografica Photosintesi per 10 anni; fondatore e direttore editoriale della testata fotografica IVISIVI; Amministratore dello studio fotografico Comunickare; Collaboratore di “Fotografia Reflex”; docente di Linguistica delle immagini e Metodologia del Portfolio nelle scuole di fotografia; fondatore e Presidente del Collettivo Fotografico Xima.

Scrivi un Commento

nove + quattro =